A poche settimane dall’entrata in piena vigenza del GDPR, AFA Systems riveste il ruolo di DPO per oltre 50 enti ed aziende distribuite sull’intero territorio nazionale.

Partendo dall’attenzione di sempre alla sicurezza informatica, AFA Systems ha esteso la sua proposta di servizi nell’ambito GDPR attraverso un percorso di qualificazione professionale di alto livello del proprio personale, integrando al tempo stesso competenze specialistiche del diritto della privacy, attraverso una rete di professionisti, in partnership con l’azienda.

Una proposta di servizi completa, che non si esaurisce nell’incarico di DPO (o RPD – Responsabile Protezione Dati), ma che accompagna il committente nell’auto-valutazione della propria “situazione privacy” ed in tutte le necessarie azioni di adeguamento organizzativo e tecnologico alle nuove norme.

Dal 18 al 20 ottobre 2018 si svolgerà a Firenze la seconda edizione di Fiera Didacta Italia, il più importante appuntamento fieristico nel mondo della scuola, con l’obiettivo di favorire il dibattito sul mondo dell’istruzione tra gli enti, le associazioni e gli imprenditori, per creare un luogo di incontro tra le scuole e le aziende del settore.

Grazie alle competenze maturate negli ultimi anni e alla diffusione in un numero sempre crescente di scuole delle piattaforme MajorNet, AFA Systems sarà presente all’evento presentando le proprie soluzioni più innovative. Il CTO, ing. Francesco Amorosa, interverrà nell’ambito del Convegno presentando le tecnologie di comunicazione in ambiente scolastico, frutto del progetto di ricerca UMOBILE in ambito europeo, a cui AFA Systems ha recentemente partecipato.

AFA Systems ha assunto il ruolo di leader nella divulgazione dei risultati del progetto di ricerca H2020, in un evento rivolto tanto ai futuri utilizzatori diretti (Enti di Protezione Civile, Addetti alla Sicurezza e alla Difesa del Territorio, Organizzatori di Eventi) che ad un più ampio pubblico non specialista.

L’obiettivo del Consorzio è dimostrare l'uso delle diverse applicazioni e servizi sviluppati durante il progetto, al fine di aumentare il livello generale di conoscenza e consapevolezza sulla capacità di UMOBILE di estendere Internet geograficamente, funzionalmente e socialmente.

In questo ambito si è tenuta a Foligno, il 17-18 aprile, la demo finale del progetto, con il patrocinio della Protezione Civile della Regione Umbria. Attraverso una dimostrazione tenutasi in campo, è stato mostrato come superare l’insufficienza o l’assenza di rete, consentendo così, agli utenti, di comunicare, specialmente in situazioni di emergenza come quella simulata durante la demo.

Grazie alla copertura mediatica, regionale e nazionale, l’evento ha riscosso un importante successo di audience, incoraggiando AFA Systems e gli altri membri del Consorzio a nuove edizioni in altre aree del Paese e differenti condizioni ambientali.